Oil & Gas

 

Il settore Midstream gestisce sfide logistiche straordinariamente difficili.

Il contesto operativo è infatti caratterizzato da fluttuazione della domandavariabilità delle forniture, variabilità dei tempi di esecuzione delle operazioni (portuali, di navigazione, di carico/scarico), regole e vincoli di utilizzo delle infrastrutture (giorno/notte, berth dedicati), vincoli morfologici (ad esempio, fondali e pescaggio delle navi), stagionalità meteo (maree, onda, vento, nebbia, gelo…), indisponibilità programmata o probabilistica delle risorse (dry-docking delle novi, guasti…)interdipendenza delle operazioni (ad esempio ship-to-ship, transhipment)piani di espansione/dismissione di mezzi e infrastrutture, variabilità delle regole gestionali nel tempo, variabilità dei costi operativi (consumi di energia, costi di demurrage…)

Di fronte a quesiti complessi concernenti l’utilizzo di nuove infrastrutture, l’aumento della produttività e la gestione del rischio ci poniamo con un’esperienza ventennale nel campo della simulazione dinamica applicata alle operazioni Midstream. 

Sin dal 1994 ci affianchiamo ai team di progetto dei maggiori EPCs  per fornire risposte quantitative alla domanda  “cosa mi succede se?”. L’utilizzo e il supporto di uno specifico software di Simulazione oil e gas consente di prendere decisioni “difficili” nel corso degli studi di Pre FEED e FEED riguardanti:

LNG LOGISTICS

  • Terminal Use and shipping studies

  • Fleet right-size composition studies
  • Design and review of Supply Chain strategies (ADP(1) calculation &  testing;  SPA(2)  studies)
  • LNG Import and Small Scale Logistics Simulation studies

OIL LOGISTICS 

  • Multiproduct Batch Optimization studies
  • Depot and Tank Farm optimization studies

(1) ADP = Annual Delivery Plan
(2) SPA = Sales Purchasing Agreement